marchioregistrato

Olearia Zollo s.r.l.
Via Abate Andrea – 82010 San Leucio Del Sannio (BN)
Tel: 0824 45017 Fax: 0824 032730
E-mail: vendite@oleariazollo.com 

maestrioleari@oleariazollo.com
P.I: 00258170620

pagamento-sicuro
gls

facebook
twitter
instagram
image-302
fedex
olearia zollaa

Cookie & Privacy Policy

mail-boxes-etc-logo-png-transparent
1200px-tnthdlogo
webidoo-logofooter

Farmed by WEBIDOO

olearia zollaa
logo

La provincia di Benevento è nel cuore dell’Appennino Sannita, parte dell’Appennino meridionale. È un territorio di confine e di transito naturale quando dalla costa tirrenica ci si sposta a quella Adriatica e viceversa. Le sue caratteristiche morfologiche, storiche e antropologiche sono talmente uniche che per un momento, dopo l’Unità d’Italia, si pensò di creare una regione a parte, Sannio appunto: Terra di leggende, di streghe e di storia. 

 

Conosciuto soprattutto per i vini, Falanghina, Aglianico e Piedirosso su tutti, il Sannio preserva anche un ricco patrimonio olivicolo: l’oro verde del Sannio. Tra le coltivazioni più tipiche troviamo l’Ortice, dal profumo intenso e dal carattere robusto, (detta anche oliva a pizzo di passero), l’Ortolana, mediamente energica e molto aromatica, e la Raccioppella, delicata e profumata, la Coratina.

L’introduzione della coltivazione dell’olivo risale ai greci ed ai fenici che diffusero l’uso dell’olio come alimento, ma anche come componente di unguenti e profumi, in tutti i territori colonizzati. I romani, poi, estesero la coltivazione dell’olivo in tutta la regione e, in grande misura, in provincia di Benevento.

allegato3
allegato4

Il pregio dell’olio Colline Beneventane è da attribuirsi in gran parte alla perfetta armonia, consolidatasi nei secoli, tra l’ambiente e le varietà locali. L’olio extravergine di oliva “Colline Beneventane” si presenta di colore giallo, con intense sfumature verdi, da giovane. All’olfatto rivela piacevoli note erbacee, con netti sentori di pomodoro maturo, percepibili distintamente anche al gusto; all’assaggio è sempre armonico, con gradevoli e, talora, intense sensazioni di amaro e piccante.

 

L’olio che si produce serve a impreziosire tanti piatti della tradizione gastronomica locale e non solo. La tradizionalità della coltura e i suoi pregi stanno ottenendo nei vari anni numerosi premi e riconoscimenti. La raccolta delle olive avviene all’invaiatura del frutto e con tecniche che assicurano le migliori condizioni per l’ottenimento di un olio extra vergine ricco di note aromatiche caratteristiche e privo di qualsiasi difetto organolettico.

 

Le olive raccolte vengono trasformate entro la giornata stessa in impianti di elevata tecnologia ma che conservano le antiche tecniche tramandate di generazione in generazione in aziende che conservano un’organizzazione quasi familiare, un mix che assicura la migliore qualità all’olio prodotto.

In questo contesto si colloca l’Olearia Zollo... azienda familiare che da anni sposa questi principi e questi valori.

La nostra storia

Le origini dell’Azienda Olearia famiglia Zollo affondano le proprie radici nella passione del capostipite Costantino per la terra, così come per la pianta di olivo. Tutto nasce nel lontano 1949 in via Abate Andrea allorquando Costantino decide di concretizzare il suo sogno realizzando, con molto sacrificio, un piccolo frantoio che potesse trasformare in olio il frutto che con tanto amore e con l’aiuto di amici coltivava nel suo podere destinato completamente alla coltura dell’ulivo.

 

Il piccolo frantoio, creato sotto l’abitazione e a confine con il podere, era naturalmente tutto manuale (irrorazione con pompe manuali, una pressa dove passava la pasta preparata con una mola olearia). La passione e l’orgoglio di Costantino, con il supporto della tenace moglie Rachele, fanno crescere l’azienda anno dopo anno migliorando gli strumenti di lavoro; l’utenza cresce a tal punto che, agli inizi degli anni 70, la primogenita Brigida entra a far parte dell’azienda dando un contributo fattivo alla gestione.

olearia zollaaolearia zollaa

Nel ‘78 Biagio, figlio maschio di Costantino e Rachele, da poco maggiorenne, fa sua la passione del papà ed animato da grande entusiasmo e dalla forza tipica dei giovani ha l’ambizione di trasformare i frutti della propria terra in prodotti di alta qualità e di farli apprezzare anche lontano da casa. L’obiettivo, ambizioso, di Biagio è quello di servirsi delle più moderne tecnologie di spremitura per produrre un olio extravergine unico in grado di raccontare una storia fatta di fatica e passione.

Nell’82 il territorio di famiglia destinato alla coltura dell’olivo estende la sua superficie di coltivazione con terreni argillosi collinari e soleggiati, patrimonio nonché vanto aziendale; Il frantoio subisce una nuova fase di ammodernamento sia degli spazi che della strumentazione; la produttività aumenta ed è in grado di soddisfare una clientela in continua espansione.

Nel ’90 l’azienda subisce un’ulteriore fase di innovazione tecnologica ma l’impianto è ancora basato sull’uso di mole e presse. È nel 1999 che si realizza un cambiamento epocale: l’azienda affianca il processo tradizionale a presse con un più innovativo “impianto a ciclo continuo”.

Nel 2008 la linea innovativa viene ulteriormente migliorata ed ampliata, il servizio di imbottigliamento automatizzato; viene attivata una selezione accurata di fornitori privati di olive con particolare attenzione e valorizzazione delle produzioni autoctone. 

Nel 2014 Costantino junior affianca il papà Biagio nella gestione aziendale: i nuovi investimenti riguardano ormai la linea continua, temperatura pasta che non supera i 23°, decanter AMENDUNI di ultima generazione senza aggiunta di acqua; viene automatizzato il carico/scarico della merce e offerti servizi migliori di parcheggio ai clienti.

Ma è nel 2019 che l’azienda, di cui Costantino ora è titolare, subisce una grande svolta. La sua voglia di ottenere sempre più alta qualità del prodotto olio di oliva, tecnologia e innovazione fa sì che venga installato un nuovo impianto a ciclo continuo di ultima generazione della casa produttrice HAUS dicendo per sempre addio alle presse. Il nuovo impianto permette un controllo delle temperature durante la fase di lavorazione (mai superiore a 27°C), ed è totalmente computerizzato (sistema PLC). Inoltre, presenta ulteriori vantaggi tra cui la riduzione del tempo di lavorazione e la pulizia dei macchinari, in automatico o manuale, che evita rischi di inquinamento tra una partita di olive e l’altra, ottenendo come risultato un olio di migliore qualità e igiene, con esaltazione della corposità e dell’aroma. Un’altra novità è la certificazione biologica di cui l’impianto è dotato, la quale garantisce qualità ai consumatori in quanto le olive molite provengono da uliveti in cui si utilizzano solo fertilizzanti naturali.Il processo di produzione di olio da agricoltura biologica è separato dagli altri al fine di garantire un prodotto sano e sicuro. I vecchi impianti dunque sono rimasti solo un ricordo, che Costantino ha voluto rendere indelebile creando un piccolo museo dell’olio esterno​

Galleria

3_15849613291944h6a00034h6a00114h6a00144h6a00324h6a00394h6a00454h6a00874h6a00634h6a00884h6a00954h6a08274h6a07784h6a98654h6a98734h6a98934h6a99124h6a99194h6a99204h6a99284h6a99334h6a99414h6a99534h6a99674h6a99564h6a99704h6a99744h6a99754h6a99794h6a99814h6a99874h6a9998img_9849398e21e6-c825-4b7e-bfd4-28ebbf378ffa.jpegc78ac5ce-563f-4f89-87bd-6aedd49461a8.jpegf110cafd-2fc8-4e8b-89db-d47d5c7e9443.jpegb393348f-17c5-4be4-8874-9d408661220a.jpegfdafbe82-1635-471e-9d66-c6774da3f48b.jpeg9c5981f9-6fee-4b20-b95f-ab621687ca61.jpegef606eba-8974-49c1-959c-f4859576a19beeef47ea-3f57-4fb5-af4c-4aef9a30f2b8

News

mateco
immaginenews

Siamo felici di comunicarvi che, dalla collaborazione iniziata nel 2018 con Matthew Zollo, è nato il primo franchising Zollo International Imports, distributore esclusivo in America di olio extra vergine di oliva Zollo. 

Con grande gioia e soddisfazione siamo orgogliosi di condividere con voi un altro importante successo che abbiamo ottenuto. Il nostro olio extravergine ha vinto il Silver Award al NYIOOC World Olive Oil
Competition 2020. Il concorso che si tiene ogni primavera a New York, è il più grande e prestigioso concorso mondiale per l'olio d'oliva e la sua lista annuale dei vincitori del premio è considerata la guida autorevole ai
migliori oli extra vergini di oliva dell'anno.

Area Degustazione

Per rendere piacevole l’attesa in azienda durante la lavorazione è stata montata una cucina industriale a vista, in cui uno chef ogni giorno prepara e offre un piatto diverso che esalta il gusto dell’olio. Ed inoltre è stato messo a disposizione un angolo ristoro, in cui il cliente può servirsi da bere e degustare caldissime bruschette con l’olio fresco ogni volta che vuole. L’impegno e la dedizione di tre generazioni, dunque, hanno consentito di mettere a frutto l’esperienza acquisita nel tempo, facendo della tradizione, della qualità e dell’innovazione tecnologica i punti cardine della missione aziendale. Una tradizione che si tramanda con gesti semplici come il lavoro nei campi e tra gli ulivi, la cura delle piante, l’attesa la speranza di un buon raccolto frutto di un anno di intenso lavoro, la qualità e l’accuratezza del prodotto olio in tutte le fasi di lavorazione, dalla produzione alla commercializzazione. Il frantoio è stato rinnovato di generazione in generazione nel rispetto della cura e del valore di ogni singola goccia dell’olio che produciamo.

immaginenews2654be08-49bd-4c03-a90b-9e621173c43012d88768-e40a-45f2-817f-506daec519baimg_515903d08ac0-bcca-4f32-9630-e3424e6d53eaimg_2242img_5043img_2243img_2241img_2238img_516394a580d4-08da-4210-a395-624e1983a553

I Nostri Prodotti

ilnostrooliobg
ilnostrooliobg21

Il Nostro Olio

ilnostrooliobg21

Lattina in alluminio 5 L

latta

Bottiglia in vetro Edizione Limitata Olio EVO Biologico 500 ml

bio1white

Bottiglia in vetro 1 L

ol1ltwhite

Bottiglia in vetro 750 ml

ol075white

Bottiglia in vetro 500 ml

ol050white

Bottiglia in vetro 250 ml

Le Nostre Bomboniere

4h6a0798_0001_16103745937204h6a0735_002_1610374609771anfora.jpegalivastra

In occasione del 70esimo compleanno dell'azienda di famiglia, fondata da mio nonno Costantino nel 1949, l'Olearia Zollo ha pensato di dare ancor più spazio alla tradizione e ricordare degnamente il fondatore.

 

In suo onore nasce la nuova bottiglia "L’ALIVASTRA" quale esaltazione di una antica pianta di olivo chiamato 'olivastro' o olivo selvatico, tipicamente mediterranea ma che, a causa della sua coltivazione sin dai tempi antichi, cresce in un'area geografica molto estesa.

 

È molto longevo ed ha un’eccezionale capacità di riprodursi dalla ceppaia; si distingue dall'olivo coltivato per i rami terminali pungenti, per foglie e frutti più piccoli e per l'aspetto arbustivo e spesso sagomato dal vento.

 

La forma della bottiglia scelta richiama il frutto dell'olivastro, 'Olivastra', di dimensioni non troppo grandi, di forma ovoidale, di colore verde nella parte superiore e rossastro-violaceo nella parte inferiore, colore che rappresenta la maturazione raggiunta.

whatsappimage2021-08-03at11.13.19.jpeg
image-864
350-slow-food-italia-logo-ridotto-x-sito
allegato5

Contatti

Olearia Zollo s.r.l.


Via Abate Andrea – 82010 San Leucio Del Sannio (BN)
Tel: 0824 45017 Fax: 0824 032730
E-mail: vendite@oleariazollo.com 

E-mail : maestrioleari@oleariazollo.com

 

 

 

PUNTI VENDITA

 

Oleria Zollo, via Abate Andrea, San Leucio del Sannio 82010, BN oleariazollo.com


Zollo International Import, LLC, Irving, Texas, US zolloimports.com

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder